Spiaggia: 3 consigli utili

consigli_spiaggia

Ormai da anni si sta diffondendo una “cultura” diversa nel vivere il mare.

Basta abbronzature mogano ed esposizione solare ad ore killer, sappiamo che una buona protezione solare (fattore 30 o 50 per pelli sensibili e fototipi molto chiari) e il buonsenso possono metterci al riparo da invecchiamento precoce, macchie cutanee e rischi ben più gravi di stimolare neoformazioni cutanee.

Se stiamo diventando disciplinati dal punti di vista della protezione della cute, perché non diventarlo dal punto di vista alimentare? Di certo la pelle, la linea e l’umore ne gioveranno!

E allora 3 consigli take away per la spiaggia:

  • Assicurati di avere sempre reperibile una fonte di idratazione: se scegli spiagge deserte o calette isolate dove non si trovano ristori, sii previdente: riponi nel congelatore 3 bottigliette da 50 cc di acqua (addizionata di limone se gradisci) la sera prima. La mattina ricordati di cacciarle nella borsa da spiaggia, il calore estivo scioglierà via via il blocco di ghiaccio approvvigionandoti di una bevanda sempre fresca e disponibile.
  • Mangia tanta frutta colorata, ricca di Vitamina C e Beta carotene, anche in pratici smoothies o centrifughe come aperitivo, al posto dell’alcol che non ha alcun potere nutriente e sottopone il fisico già stressato dalla calura, ad ulteriore stress rallentando la digestione e forzando la diuresi.
  • Per toglierti la voglia di gelato salvaguardando la linea, ogni tanto puoi sostituire al pranzo 2-3 palline di gelato preferibilmente alla frutta, come alternativa per il pranzo; se invece lo preferisci a merenda, fai una bella passeggiata veloce di un’oretta per smaltire il surplus, e la sera stai leggera!

Potrebbe interessarti anche