Gestione delle vacanze in Croazia

dieta_croazia_vacanza

I miei pazienti sono davvero bravi, mi portano ad ogni controllo grandi risultati e nuova consapevolezza rispetto al proprio corpo e al proprio modo di mangiare, allora d’estate cerco di coniugare le esigenze di linea col sano relax e godimento che in vacanza ci spetta.

In linea generale in vacanza ci si rilassa e si assaggia la cucina locale: suggerisco come regola di tenere i carboidrati nella prima parte della giornata e le proteine nella seconda parte della giornata.

Si parte dalla colazione

A colazione, sia in albergo che in appartamento, la maggior parte di noi ama fare un pasto ricco, per poi alleggerire la restante parte della giornata che si svolge tra spiaggia, visite a siti culturali e passeggiate. Dunque ecco qualche idea per gestire a tavola una delle mete più amate dal turismo italiano degli ultimi anni, ovvero la Croazia.

A colazione dunque, accanto al the o al caffè rigorosamente non dolcificati, possiamo scegliere del pane tostato con marmellata senza zuccheri aggiunti, frutta fresca e yogurt, oppure per gli intestini che in vacanza si impigriscono possiamo optare per yogurt, muesli, prugne e frutta secca. Oppure ancora, per chi non resiste alla tentazione di assaggiare la pasticceria del posto, un bel pezzo di Lissa (focaccia dolce tipica della regione) accanto a frutta fresca.

I consigli per il pranzo

Se invece preferiamo concentrare il carico di carboidrati a pranzo (bei primi piatti, magari di pesce oppure panini ricchi) la mattina sarebbe opportuno fare colazione salata a base di uova e prosciutto crudo Dalmata.

A pranzo nell’ambito di una ipotetica settimana di vacanze possiamo toglierci qualche sfizio a giorni alterni pranzando con un pezzo di focaccia senza formaggio se si è in spiaggia, oppure un primo piatto con del pesce (attenzione alle quantità!), oppure ancora per gli amanti del gelato possiamo sostituire un pasto dando sfogo alla gola senza penalizzare troppo la linea, scegliendo 3 gusti accompagnati da frutta fresca, evidentemente non come regola!

Per i rigorosi invece sono sempre valide le opzioni di insalatone di pesce e verdura.

Come concludere la giornata

A cena invece via libera a pesce crudo o cotto in quantità e verdure, ottimo è anche lo stufato di pesce tipico Riblji Paprikas o le salsicce saporite Cevapcici.

È obbligatorio ovvimente bere due litri di acqua e camminare o comunque muoversi moltissimo, nonché limitare l’alcol, privilegiando del buon vino rispetto a superalcolici e sempre a stomaco pieno.

Potrebbe interessarti anche